DIREZIONESALUTE

Trova e contatta oltre 80.000 medici in Italia.

RECENSIONIONLINE

Leggi le opinioni degli altri utenti per rivolgerti al medico che risponde alle tue esigenze.

MEDICIONLINE

Scrivi al tuo medico e fissa un appuntamento online in 1 clic.

Direzione salute - portale d'informazione medica - cerca un medico - informazioni sui farmaci - forum salute e benessere - news medicina

SEI UN MEDICO?
INSERISCI IN POCHI SECONDI LA TUA PROFESSIONALITÁ.

I trasporti come punto chiave della ripresa economica


I trasporti come punto chiave della ripresa economica 09/06/2020

 

L’avvento del coronavirus ha condotto alla messa in atto di alcune disposizioni da parte del Governo che hanno limitato gli spostamenti e la possibilità di reperire beni che siano diversi da quelli di prima necessità. Anche per questi ultimi sono stati posti per certi versi dei fermi: non è stato più possibile recarsi nei supermercati quante volte si voleva, ma è stato consigliato di fare spese grosse una volta alla settimana per evitare assembramenti e movimenti non necessari delle persone.

Le attività a restare aperte nei mesi di marzo e aprile sono state pochissime, solo quelle indispensabili relative al settore alimentare e di primo soccorso. In questa situazione va da sé che i cittadini italiani, non potendo recarsi fisicamente nei negozi in quanto chiusi a causa del necessario lockdown, hanno adottato soluzioni alternative per procurarsi i prodotti di cui avevano bisogno.

 

L’incremento delle consegne a domicilio

Dall’assalto dei supermercati, si è passati a un assalto virtuale per fare la spesa online, provocando un vero e proprio boom delle consegne a domicilio, mandando alcune volte addirittura in tilt le richieste, causando di conseguenza dei ritardi. Anche i piccoli negozianti hanno aderito a questa iniziativa istituendo servizi di delivery food, portando direttamente i prodotti a casa dei clienti. Per evitare qualunque contatto in fase di consegna, molti di questi hanno istituito un sistema di pagamenti tramite carta di credito o PayPal.

Lo sviluppo delle consegne a domicilio è volto anche ad aiutare i soggetti più deboli come gli anziani, che non possono recarsi a fare la spesa o a comprare i medicinali. A questo scopo è stato anche creato un portale per venire incontro alle esigenze delle persone che per un motivo o per un altro non possono uscire più del necessario, al quale occorre registrarsi per poter usufruire del servizio e per scoprire quali sono i punti vendita vicini che lo offrono.

 

Il problema dei farmaci

Per far fronte alla richiesta di medicinali da parte dei cittadini che non possono muoversi da casa, è stato istituito un numero verde da parte della Croce Rossa (attivo su tutto il territorio nazionale 24 ore su 24), in collaborazione con Federfarma per accogliere le richiesta di spedizioni medicinali a domicilio. Al servizio possono accedere le persone oltre i 65 anni o non autosufficienti, ma anche soggetti con sintomatologia di infezione respiratoria e febbre.

Il personale della Croce Rossa si occupa di ritirare la ricetta necessaria per prelevare il medicinale in farmacia dal medico di base, dopodiché si reca all’attività più vicina al domicilio dell’utente. Viene anticipato il prezzo dei farmaci, che verranno consegnati in busta chiusa a chi ne ha fatto richiesta, il quale corrisponderà poi l’eventuale cifra della spesa. Nelle Regioni dove non esiste il promemoria cartaceo, è possibile acquisire direttamente dal cittadino, mediante qualsiasi strumento elettronico, solo il numero NRE della ricetta e il codice fiscale del malato, che verranno consegnati in farmacia dalla Croce Rossa. Agli utenti non vengono addebitate spese in più per l’erogazione del servizio, ma solo quelle necessarie all’acquisto dei prodotti richiesti, inoltre potranno richiedere l’emissione dello scontrino fiscale da utilizzare per le detrazioni.

Nella fase di trasporto è la Croce Rossa italiana stessa a occuparsi del corretto trasporto dei farmaci, volto a evitare che ci sia una deterioramento delle loro proprietà.

 

Le regole per il trasporto dei farmaci

Ci sono alcuni prodotti che sfortunatamente non possono essere consegnati liberamente, ma richiedono particolari attenzioni: vanno infatti seguite delle regole precise durante le fasi di trasporto, le quali vengono messe in atto da società specializzate come DSS Trasporti. Lo spostamento dei farmaci deve essere effettuato garantendo determinate condizioni di sicurezza, in quanto si tratta di un trasporto di merci speciali. Solo operatori altamente qualificati possono occuparsene, inoltre i prodotti devono essere mantenuti a una temperatura costante che si aggirano attorno ai 18-22 gradi. I vaccini devono invece essere conservati tra i 2 e gli 8 gradi. Per assicurarsi che questo range termico rimanga stabile, vengono applicati alle confezioni particolari sensori in grado di monitorare la temperatura, con la possibilità di individuare i lotti non idonei e scartarli. Qualsiasi sbalzo termico può rendere il prodotto inefficace, per cui le aziende addette a questi trasporti devono essere in possesso di una particolare attrezzatura, come strumenti di refrigerazione, da collocare all’interno del veicolo. È fondamentale inoltre per il trasportatore essere in possesso di certificazioni contenenti i dati di monitoraggio della merce trasportata, in modo tale da sollevarlo da ogni responsabilità in caso insorgano delle problematiche. Durante lo spostamento i campioni di farmaci non devono essere contaminati da altri prodotti o materiali, che andrebbero a pregiudicare la sicurezza e l’efficacia degli stessi, così come non ci deve essere un’esposizione diretta al calore e all’umidità.

Anche i locali dove la merce viene immagazzinata devono essere idonei per poter garantire la sua conservazione ottimale, inoltre bisogna dotarsi di alcune accortezze per evitare che la merce subisca danni dovuti ad urti o simili durante la fase di scarico.


Direzionesalute.it



Ultimi medici inseriti
Dott.ssa Maria Margherita Petio

Dott.ssa Maria Margherita Petio

Specialisti In Nutrizione - Biologi

Sebastiano Attilio

Sebastiano Attilio

Medici Specialisti - Chirurgia Generale

Tomaso Marteddu

Tomaso Marteddu

Medici Generici

Annunci


Cerca medico per provincia


Agrigento  /  Alessandria  /  Ancona  /  Arezzo  /  Ascoli Piceno  /  Asti  /  Avellino  /  Bari  /  Belluno  /  Benevento  /  Bergamo  /  Biella  /  Bologna  /  Bolzano  /  Brescia  /  Brindisi  /  Cagliari  /  Caltanissetta  /  Campobasso  /  Carbonia Iglesias  /  Caserta  /  Catania  /  Catanzaro  /  Chieti  /  Como  /  Cosenza  /  Cremona  /  Crotone  /  Cuneo  /  Enna  /  Ferrara  /  Firenze  /  Foggia  /  Forli Cesena  /  Frosinone  /  Genova  /  Gorizia  /  Grosseto  /  Imperia  /  Isernia  /  L Aquila  /  La Spezia  /  Latina  /  Lecce  /  Lecco  /  Livorno  /  Lodi  /  Lucca  /  Macerata  /  Mantova  /  Massa Carrara  /  Matera  /  Medio Campidano  /  Messina  /  Milano  /  Modena  /  Napoli  /  Novara  /  Nuoro  /  Ogliastra  /  Olbia Tempio  /  Oristano  /  Padova  /  Palermo  /  Parma  /  Pavia  /  Perugia  /  Pesaro Urbino  /  Pescara  /  Piacenza  /  Pisa  /  Pistoia  /  Pordenone  /  Potenza  /  Prato  /  Ragusa  /  Ravenna  /  Reggio di Calabria  /  Reggio Emilia  /  Rieti  /  Rimini  /  Roma  /  Rovigo  /  Salerno  /  Sassari  /  Savona  /  Siena  /  Siracusa  /  Sondrio  /  Taranto  /  Teramo  /  Terni  /  Torino  /  Trapani  /  Trento  /  Treviso  /  Trieste  /  Udine  /  Valle Aosta  /  Varese  /  Venezia  /  Verbano Cusio Ossola  /  Vercelli  /  Verona  /  Vibo Valentia  /  Vicenza  /  Viterbo

© 2020 Direzione Salute. Il portale è un progetto di proprietà - Partita IVA IT02893580346
Privacy Policy / Informativa sull'utilizzo dei Cookies / Condizioni contrattuali